Logo

Rassegna stampa di oggi 20 giugno 2022

20 Giugno 2022

Rassegna stampa di oggi 20 giugno 2022

Rassegna stampa di oggi 20 giugno 2022. Sottoponiamo alla vostra cortese attenzione la rassegna stampa delle prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete in edicola.

Le due notizie principali in apertura sui giornali di oggi sono i risultati del secondo turno delle elezioni legislative in Francia, dove il partito del presidente Macron ha perso la maggioranza assoluta in Parlamento.

Poi, le divisioni nel Movimento 5 Stelle, con le tensioni con il ministro degli Esteri Di Maio che secondo alcuni giornali sarebbe vicino all’espulsione dal partito e le divisioni su un documento che richiede al governo di bloccare l’invio di armi all’Ucraina.

Domani titola invece sulla leadership di Salvini, che è arrivato alle comiche finali, nella Lega. Libero e la Verità si occupano di varianti e vaccini per il Covid-19, con le ultime polemiche sugli acquisti di vaccini che ora sono scaduti.

Giornali locali

Fra i giornali locali segnaliamo in Rassegna stampa Il Secolo XIX, quotidiano della Liguria, che apre su: M5S-Di Maio, verso lo strappo. Nel partito via la processo dopo lo scontro sull’Ucraina. Il ministro: “Dai dirigenti odio contro di me”.

Giornali economici

Il Sole 24 Ore, giornale economico, politico e finanziario di Confindustria, poi, titola: Riforma fiscale. Affitti, partite Iva e risparmi: le flat tax salgono a 19 miliardi. Oggi alla Camera. La delega, attesa al voto in Aula, conferma i regimi sostitutivi.

Italia Oggi, altro giornale economico, politico e giuridico, apre, nella sua edizione del lunedì, con: Crisi, riscossione forzata. Le novità sull’insolvenza, operative dal 15 luglio, costringeranno milioni di impresse a saldare i debito con il Fisco, Inps e Inail per evitare la composizione negoziata.

Giornali sportivi

I giornali sportivi aprono sul possibile ritorno all’Inter del centravanti Lukaku e sulla vittoria di Berrettini al torneo di tennis del Queen’s Club a Londra. Inoltre, si pone l’accento su ulteriori cambi di casacca per il prossimo campionato di calcio di Serie A.

Sfogliate la galleria e buona lettura!

Vai alla Gallery