Rassegna stampa

Rassegna stampa di oggi 9 novembre 2022

Rassegna stampa di oggi 9 novembre 2022

Rassegna stampa di oggi 9 novembre 2022. Sottoponiamo alla vostra cortese attenzione le prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali e regionali che oggi troverete dal vostro edicolante di fiducia.

I titoli di apertura dei giornali nazionali di oggi in rassegna stampa sono dedicati a notizie diverse. L’apertura sulla maggior parte dei giornali di oggi è dedicata all’accoglienza dei migranti.

Spicca la decisione del governo italiano di far scendere tutti dalle due navi bloccate nel porto di Catania e quella della Francia di far sbarcare a Marsiglia i migranti recuperati nel Mediterraneo dalla nave Ocean Viking.

Il Messaggero presenta il piano del governo sulle pensioni. Il Fatto Quotidiano critica i possibili accordi fra Partito Democratico e Azione-Italia Viva per le commissioni parlamentari e la candidatura alla Regione Lazio. Domani torna sulla vicenda delle violenze di due anni fa nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Quotidiani economici

Il Sole 24 Ore, giornale economico, politico e finanziario di Confindustria, poi, titola, tra l’altro: Bonomi, piano decennale per il Sud. Serve una strategia di doppia legislatura. Cura shock sul cuneo fiscale. Dal Pnrr arrivano 270 miliardi da spendere bene per creare lavoro.

Italia Oggi, altro giornale economico, politico e giuridico, apre, nella sua edizione del mercoledì su: Forfettone fino a 85mila euro. In arrivo per i forfetari una soglia più alta e un’aliquota al 20%, ma con paletti contro l’elusione. Cedolare secca anche per i locali commerciali e norma scuota Cassazione.

Giornali sportivi

Sui quotidiani in rassegna stampa si commentano i risultati delle partite di Serie A disputati ieri. Spicca su tutte la partita vinta dal Napoli contro l’Empoli, la decima consecutiva, che consolida il primo posto del Napoli nella classifica generale. Il Milan è fermato sul pareggio dalla Cremonese.

Apri la galleria e buona lettura!

Condividi

Redazione

Carmela, stroncata da un destino atroce a 39 anni
38 anni
Carmela, stroncata da un destino atroce a 39 anni
Insegna per 20 anni senza titoli
20 anni
Insegna per 20 anni senza titoli
Verso l'addio la bustina di zucchero al bar
bar
Verso l’addio la bustina di zucchero al bar