Quantcast

Tensione ad urne chiuse a Cervinara, intervengono polizia e carabinieri

1 mese fa
21 Settembre 2020
di redazione

Tensione ad urne chiuse a Cervinara, intervengono polizia e carabinieri. Forte tensione ad urne chiuse a Cervinara.

Polizia e carabinieri

Polizia e carabinieri stanno intervenendo al palazzo scolastico in via Aldo Moro. Si tratta della scuola che ospita diverse sezioni elettorali.

Intervento

A quanto pare l’intervento delle forze dell’ordine è dovuto alla presenza di qualcuno nei seggi. O, almeno, per questo motivo sarebbe stato richiesto il loro intervento.

Seggi

Almeno questa sarebbe la ragione che ha procurato l’intervento. Sul posto, oltre alle forze dell’ordine, sono presenti candidati, parenti ed amici  di entrambe le liste. E, quanto pare, starebbero volando anche parole grosse.

Tensione

Proprio in via Aldo Moro, per tutta la giornata di oggi, si è respirato un forte clima di tensione. Più volte, le forze dell’ordine hanno dovuto riportare la calma tra le persone

Candidati

A scontrarsi, per diversi motivi, sempre candidati delle due liste o loro supporters. Anche in questo caso, polizia e carabinieri devono valutare quello sta avvenendo e agire di conseguenza.

Purtroppo, questo clima sembra non far presagire nulla di buono

Brogli?

Entrambi gli schieramenti si accusano di possibili brogli. Un clima di torrido sospetto che renderà lo spoglio delle schede un esercizio ad alta tensione. Ora, però, bisogna anche valutare quello che effettivamente è successo.

Tensione ad urne chiuse a Cervinara, intervengono polizia e carabinieri

Se qualcuno si è introdotto nell’edificio ad urne chiuse si tratterebbe di una gravissima violazione e si renderebbe necessario un pattugliamento vero e proprio dell’edificio di via Aldo Moro.

temi di questo post