Word of Sport

Valle Caudina: al via le registrazioni per le vaccinazioni degli ultraottantenni

Valle Caudina: al via le registrazioni per le vaccinazioni degli ultraottantenni. Un nuovo passo decisivo per mettere in sicurezza i cosiddetti soggetti fragili,
sei in  valle caudina

12 mesi fa - 30 Gennaio 2021

Valle Caudina: al via le registrazioni per le vaccinazioni degli ultraottantenni. Un nuovo passo decisivo per mettere in sicurezza i cosiddetti soggetti fragili, in questo caso le persone anziane dagli effetti nefasti del covid- 19.

Al via la registrazione

Da oggi parte la registrazione sulla piattaforma informatica della Regione Campania per l’adesione alla campagna di vaccinazione anti Covid-19 riservata alla popolazione campana che ha oltre gli 80 anni di età.

È già disponibile il link https://adesionevaccinazioni.soresa.it/. Per procedere alla registrazione, è necessario inserire il Codice Fiscale e il numero di Tessera Sanitaria del vaccinando.

In caso di supporto nel processo da parte di terzi, è quindi necessario che chi supporta il vaccinando disponga di tali informazioni e sia autorizzato al loro utilizzo.

Al momento dell’adesione, è necessario fornire un indirizzo email e un recapito cellulare, che saranno utilizzati in fase di convocazione per la somministrazione della prima dose del vaccino.

Sms e email di conferma

La piattaforma richiede la verifica del numero di cellulare fornito tramite un codice inviato via SMS. Registrata l’adesione, sarà inviata una email di conferma all’indirizzo indicato. Sarà poi cura del centro vaccinale procedere con la successiva convocazione.

Il coronavirus ha avuto effetti nefasti sulle persone della terza età. Tantissimi anziani hanno perso la vita e continuano a morire. La vaccinazione offre uno scudo importante contro il covid e consente di poter guardare al futuro con maggiore speranza.

Valle Caudina: al via le registrazioni per le vaccinazioni degli ultraottantenni

Certo, bisogna continuare ad usare la mascherina. Ma, con la crescita delle persone vaccinate, i rischi decrescono in maniera esponenziale. Senza contare che gli anziani stanno sopportando un peso enorme per questa malattia pandemica.

Nella diretta facebook  di ieri, il governatore De Luca ha annunciato che, nella nostra regione, la vaccinazione per gli ultraottantenni prenderà il via alla metà dell’oramai prossimo mese di febbraio.

Questo, naturalmente, se non verrà di nuovo bloccata l’erogazione delle dosi di vaccino da parte delle case produttrici. Purtroppo, nessuna ancora ha chiarito sino in fondo questa vera e propria incognita.

Intanto, se avete in casa anziani ultraottantenni prenotate al più presto la loro vaccinazione o fate in modo che lo facciano loro stessi.

Valle Caudina: al via le registrazioni per le vaccinazioni degli ultraottantenni
TEMI DI QUESTO POST covid Oggi registrazioni vaccinazione