Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Valle Caudina: da Napoli lodi per la mostra Rosso Immaginario

Pubblicato il 31 Gennaio 2015 - 13:58

Valle Caudina: da Napoli lodi per la mostra Rosso Immaginario

La Mostra “Rosso Immaginario. Il racconto dei vasi di Caudium” è considerato un caso di successo. A tesserne le lodi, infatti, non è un sito o un quotidiano locale, bensì il sito “Qualcosa di Napoli” (www.qdnapoli.it) diretto da Giuseppe Perdersoli.
In un pezzo dedicato al turismo in Campania e intitolato “Una cappella della cattedrale nella foresta”, il sito scrive: “Tra le tante amarezze campane, un’iniziativa “piccola” ma soddisfacente è stata quella che, tra continue proroghe, continua a stupire centinaia di visitatori. 
La mostra Rosso Immaginario del Museo di Montesarchio, cittadina del Beneventano, è stata in settimana prorogata: difatti la Sopraintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta, grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale, ha deciso di prorogare fino al 30 Settembre la mostra “ Rosso Immaginario. Il Racconto dei vasi di Caudium”, ambientata nelle celle del carcere borbonico del Castello, attraverso la narrazione di storie, miti ed eroi, propone un viaggio nel mondo di immagini dipinte su vasi rinvenute nelle necropoli di Caudium”. Secondo l’autore, “
Una piccola cappella della cattedrale nella foresta turistica Campana. Una scommessa vinta, una buona gestione del patrimonio artistico… che le amministrazioni locali campane dovrebbero prendere come esempio”. (qui l’articolo completo)

Delfi

Continua la lettura