Word of Sport

Valle Caudina: da tenore ad attore, la perfomance di Pisaniello

di  Redazione
2 mesi fa - 12 Giugno 2021

Valle Caudina: da tenore ad attore, la perfomance di Pisaniello. Essere in forma è davvero importante per una carriera artistica di rilievo. E la smagliante forma raggiunta dal tenore Nicola Pisaniello di Cervinara (64 chili è il suo peso) non è sfuggita all’attenzione di registi d’opera, del cinema e della televisione.

Più volte la nota regista Patricia Panton ha suggerito al tenore caudino di affrontare anche il cinema; giacché oggi possiede un peso forma ideale che ha evidentemente restituito al nostro una fisicità interessante dal punto di vista cinematografico.

Proprio per questo, unitamente all’arte vocale che ormai lo distingue nel meraviglioso universo dell’opera lirica, gli è stato affidato il ruolo del protagonista Don Ottavio nel film/opera Don Giovanni di Mozart.

Le scene del film saranno girate dal prossimo 16 giugno al 5 luglio presso location di tutto rispetto che già la natura ha reso autentiche scenografie naturali, come le città di Gravina di Puglia, Matera e Lecce.

Le orme delle stelle del bel canto

Una occasione questa davvero soddisfacente per il tenore caudino che segue la scia delle grandi stelle del belcanto già protagonisti di celebri/film opera. Ricordiamo, fra le altre, Otello di Franco Zeffirelli con una strepitosa Katia Ricciarelli e ancora il film La Traviata con Placido Domingo e Teresa Stratas.

Recitare su un set televisivo è certamente diverso che recitare in palcoscenico, cambiano gli spazi, i tempi, le inquadrature, i movimenti e, da non sottovalutare, le proiezioni come l’emissione vocale stessa.

La produzione del film/opera Don Giovanni con protagonista Pisaniello è curata dalla Camerata delle Arti di Matera; già impegnata per diversi spettacoli che hanno dato vita al Festival internazionale di Matera.

L’opera finale sarà trasmessa, poi, su reti televisive e piattaforme nazionali e internazionali. La regia del film/opera è affidata e firmata da una dama del belcanto nonché bravissima attrice, Katia Ricciarelli; che non è nuova a questo tipo si esperienza.

Intanto, per gli appassionati di musica lirica, lunedì prossimo 14 giugno, il tenore Pisaniello sarà protagonista nell’esecuzione del Requiem di Nicolò Jommelli, celebre musicista del 1700 di Aversa, proprio  presso il Duomo di Aversa alle ore 20:00, sotto la direzione di Enzo Amato. Il coro e l’orchestra sono del festival di Jommelli.

Valle Caudina: da tenore ad attore, la perfomance di Pisaniello
TEMI DI QUESTO POST nicola pisaniello Oggi