Attualità

Moiano: Luigi Meccariello, ortopedico, protagonista in Portogallo

di  Redazione  -  12 Giugno 2019

Moiano. Come riporta il sito ottopagine.it “Dal 5 al 7 giugno 2019 a Lisbona si è tenuto l’annuale congresso dell’ European Federation of National association of Orthopedic and Traumatology Society(Società Europea di Ortopedia e Traumatologia Europea). In questa edizione, celebrativa per i 20 anni, è stato protagonista ancora una volta Luigi Meccariello, sannita originario di Moiano, che attualmente lavora presso il Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia dell’ASL di Lecce, diretto dal Dottore Giuseppe Rollo.

A Lisbona ha discusso davanti ai massimi esperti del settore della tecnica “SARA” per il reimpianto di osso e salvataggio degli arti subamuptati, nata presso il centro di Lecce.

La sigla “Sara” sta per Sterilization And Reimplantation Autograft(Sterilizzazione reimpianto del Osso stesso del paziente).

La tecnica si basa sulla capacità di resitilizzare in 6 passaggi standardizzati e impiegabili in tutti i segmenti per il reimpianto dell’osso contaminato e perso nei luoghi degli incidenti ad alta energia.

L’altro lavoro multicentrico, che ha interagito con 4 centri italiani compreso quello di Benevento con il Dottor Gabriele Falzarano e Giuseppe Pica e 3 centri esteri dal titolo: Platet Rich Plasma Or Hyperbaric Oxygen Therapy As Callus Accellerator In Aseptic Tibial Non Union. Valutation Of Outcomes.

In questo caso si è discusso se sull’utilizzo della terapia rigenerativa come il Plasma Ricco di Piastrine oppure l’utilizzo della camera iperbarica possano essere dei validi adiuvanti per accellerare il processo rigenerativo nelle fratture di tibia che non consolidano.

Questi due lavori attualmente sono in stato avanzato nel processo di pubblicazione su riviste internazionali del settore. (Fonte ottopagine.it)