Quantcast
Economia

Valle Caudina, nel 2018 i cittadini hanno pagato quasi 81 milioni di Irpef

di  Il Caudino  -  26 Aprile 2020

Nel corso del 2018 i cittadini della Valle Caudina hanno pagato quasi 81 milioni di euro di Irpef. E’ quanto emerge dall’analisi di Francesco Sorrentino, docente e commercialista, che pubblichiamo di seguito.

Il Ministero delle Finanze ha pubblicato i dati delle dichiarazioni dei redditi 2018, comunicati dai contribuenti con la dichiarazione dei redditi dello scorso anno.

In Valle Caudina emerge una situazione reddituale molto al di sotto della media nazionale con 14 mila cinquecento euro in media, contro i 21.660 euro a livello nazionale.

Tra i caudini i più ricchi sono gli abitanti di Paolisi, con oltre 17 mila euro, mentre fanalino di coda sono i cittadini di Bonea con 12 e 200 euro.

Complessivamente il gettito più elevato viene da Montesarchio con quasi 120 milioni di reddito imponibile che è anche il paese con il maggior numero di abitanti.

Con 13.986 persone la fascia di reddito più bassa da zero a diecimila euro, risulta essere la fascia più numerosa i cui componenti dichiarano un reddito medio annuo di 4.748 euro. Cinquanta sono poi ricchi della valle che dichiarano un reddito medio di 180 mila euro annui.

Complessivamente i cittadini caudini hanno pagato 80,9 milioni di euro di Irpef per il 2018.

Francesco Sorrentino